Asian Feast - Il Forum di Cinema e Cultura Asiatica

Asian Feast - Il Forum di Cinema e Cultura Asiatica
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | cerca | faq | RSS]
 Tutti i Forum
 Asian Feast - Il Forum di Cinema Asiatico
 Segnalazioni TV
 Film in programma questa settimana....segnalazioni

Nota: Devi essere registrato per poter inserire un messaggio.
Per registrarti, clicca qui. La Registrazione semplice e gratuita!

Larghezza finestra:
Nome Utente:
Password:
Modo:
Formato: GrassettoCorsivoSottolineatoBarrato Aggiungi Spoiler Allinea a  SinistraCentraAllinea a Destra Riga Orizzontale Inserisci linkInserisci EmailInserisci FlashInserisci Immagine Inserisci CodiceInserisci CitazioneInserisci Lista
   
Icona Messaggio:              
             
           
Messaggio:

  * Il codice HTML OFF
* Il Codice Forum ON

Faccine
Felice [:)] Davvero Felice [:D] Caldo [8D] Imbarazzato [:I]
Goloso [:P] Diavoletto [):] Occhiolino [;)] Clown [:o)]
Occhio Nero [B)] Palla Otto [8] Infelice [:(] Compiaciuto [8)]
Scioccato [:0] Arrabbiato [:(!] Morto [xx(] Assonnato [|)]
Bacio [:X] Approvazione [^] Disapprovazione [V] Domanda [?]
Seleziona altre faccine

   Allega file
 
Clicca qui per sottoscrivere questa Discussione.
   

V I S U A L I Z Z A    D I S C U S S I O N E
kakihara Inserito il - 18 set 2005 : 13:09:19
Visto la povert sempre maggiore di film asiatici in tv, e che "sonsemprequeitrequattrofilmchegirano" inauguro questa sezione con segnalazioni e date da ricordare per film in programma...


VENERDI 23 Raitre ore 2.55 (orario molto indicativo)

A TOUCH OF ZEN di King Hu
20   U L T I M E    R I S P O S T E    (in alto le pi recenti)
kakihara Inserito il - 12 ago 2011 : 19:28:13
Getter ha scritto:

DOMENICA 14 AGOSTO RaiTre ore 2.15
ARIRANG - prima visione TV
di Kim Ki-duk


segnalaziononona... questa da rispolverare il videoregistratore...
Getter Inserito il - 11 ago 2011 : 23:50:02
DOMENICA 14 AGOSTO RaiTre ore 2.15
ARIRANG - prima visione TV
di Kim Ki-duk
Getter Inserito il - 08 mar 2011 : 14:15:17
Stanotte donne guerriere. E vabb...

MARTEDI 8 MARZO RaiMovie ore 0.50
LADY VENDETTA
di Park Chan-wook

MARTEDI 8 MARZO RaiMovie ore 2.45
LADY SNOWBLOOD
di Toshiya Fujita

MARTEDI 8 MARZO RaiMovie ore 4.20
LADY SNOWBLOOD 2
di Toshiya Fujita
Ash Vs Gamera Vs Godzilla Inserito il - 16 dic 2010 : 16:49:14
The blade doppiato?

Io l'ho visto milioni di volte subbato ita su Studio Universal (ex pacchetto stream)
paolone_fr Inserito il - 24 nov 2010 : 11:13:53
Sussurro ha scritto:

Chaoszilla ha scritto:

paolone_fr ha scritto:

uno dei meno peggio doppiaggi di film asiatico non giapponese e post anni 70 di tutti i tempi, a quanto ricordo


...nzomma...


La traduzione da sola tremenda...


ma perch, adesso sai il cantonese?
Sussurro Inserito il - 23 nov 2010 : 19:59:28
Chaoszilla ha scritto:

paolone_fr ha scritto:

uno dei meno peggio doppiaggi di film asiatico non giapponese e post anni 70 di tutti i tempi, a quanto ricordo


...nzomma...


La traduzione da sola tremenda...
Chaoszilla Inserito il - 23 nov 2010 : 14:04:17
paolone_fr ha scritto:

uno dei meno peggio doppiaggi di film asiatico non giapponese e post anni 70 di tutti i tempi, a quanto ricordo


...nzomma...
Getter Inserito il - 23 nov 2010 : 14:02:27
LUNEDI 29 NOVEMBRE RaiTre ore 1.15
TETSUO: THE BULLET MAN - prima visione TV
di Shinya Tsukamoto
paolone_fr Inserito il - 22 nov 2010 : 19:01:50
Chaoszilla ha scritto:

Sussurro ha scritto:

GekkoP ha scritto:

Ma gi lo hanno dato quest'anno su rete4 stando al post poco pi su di Sussurro


Rai4!
Si, ma lo riproporranno ancora all'infinito, lo fanno spesso. Ma la traduzione italiana una merda.


E' quella della vecchia VHS?


s.
uno dei meno peggio doppiaggi di film asiatico non giapponese e post anni 70 di tutti i tempi, a quanto ricordo
Sussurro Inserito il - 22 nov 2010 : 18:55:08
Chaoszilla ha scritto:

Sussurro ha scritto:

GekkoP ha scritto:

Ma gi lo hanno dato quest'anno su rete4 stando al post poco pi su di Sussurro


Rai4!
Si, ma lo riproporranno ancora all'infinito, lo fanno spesso. Ma la traduzione italiana una merda.


E' quella della vecchia VHS?


VHS? Cos' una VHS?
Chaoszilla Inserito il - 22 nov 2010 : 18:36:24
Sussurro ha scritto:

GekkoP ha scritto:

Ma gi lo hanno dato quest'anno su rete4 stando al post poco pi su di Sussurro


Rai4!
Si, ma lo riproporranno ancora all'infinito, lo fanno spesso. Ma la traduzione italiana una merda.


E' quella della vecchia VHS?
Sussurro Inserito il - 22 nov 2010 : 18:14:44
GekkoP ha scritto:

Ma gi lo hanno dato quest'anno su rete4 stando al post poco pi su di Sussurro


Rai4!
Si, ma lo riproporranno ancora all'infinito, lo fanno spesso. Ma la traduzione italiana una merda.
GekkoP Inserito il - 22 nov 2010 : 15:28:15
Ma gi lo hanno dato quest'anno su rete4 stando al post poco pi su di Sussurro
Nick Aster Inserito il - 22 nov 2010 : 14:59:45
Chaoszilla ha scritto:

Nick Aster ha scritto:

MARTEDI 23 ORE 22.40 Rai 4 - The Blade

credo sia la prima volta che lo danno in una tv in chiaro in italia...sicuro la prima volta ad un orario umano...piccolo momento commozione...


Pass su Tele+ milla anni fa.
Forse su Fuori Orario?

si su tele + lo ricordo anche io ed anche su cinecinema che era nello stesso pacchetto ma per l'appunto era pay tv. Su fuori orario se andato andato di notte, questa in sostanza la prima volta che potenzialmente visibile per un largo pubblico in italia.
Chaoszilla Inserito il - 22 nov 2010 : 14:50:31
Nick Aster ha scritto:

MARTEDI 23 ORE 22.40 Rai 4 - The Blade

credo sia la prima volta che lo danno in una tv in chiaro in italia...sicuro la prima volta ad un orario umano...piccolo momento commozione...


Pass su Tele+ milla anni fa.
Forse su Fuori Orario?
Nick Aster Inserito il - 22 nov 2010 : 12:46:36
MARTEDI 23 ORE 22.40 Rai 4 - The Blade

credo sia la prima volta che lo danno in una tv in chiaro in italia...sicuro la prima volta ad un orario umano...piccolo momento commozione...
Getter Inserito il - 24 set 2010 : 18:22:31
VENERDI 24 SETTEMBRE RaiTre ore 1.50
PROFONDO DESIDERIO DEGLI DEI
di Shohei Imamura
Sussurro Inserito il - 06 set 2010 : 00:11:40
Francisg ha scritto:

Francisg ha scritto:

[quote]Sussurro ha scritto:

L'omaggio di Ghezzi a Woo:
http://www.fuoriorario.rai.it/R2_paginaSpalla/0,,247--552-today,00.html

RAITRE Stanotte a «Fuori orario» uno speciale su John Woo, leone d'oro alla Carriera

Stranglehold, gangster e poliziotti in mille pixel

"John Woo's Stranglehold, il videogioco del 2007 sviluppato da Tiger Hill Entertainment e Midway (distribuito in Italia da Leader) è il sequel del film Hard boiled, girato dallo stesso Woo a Hongkong nel 1992. Ora anche Stranglehold è un film e sarà trasmesso stanotte su Raitre (intorno alle 2) nel corso dello special di Fuori Orario dedicato al grande regista, autore di capolavori quali The Killer o Face off, Leone d'oro alla carriera a Venezia.

Gli autori sono Federico Ercole e Alberto Momo che in modo molto originale hanno trascritto le vicende dell'ispettore Tequila, anche qui dalle sembianze fisiche dell'attore Chow Yun-Fat, alle prese con la mafia cinese nei loro affari con quella russa, tra Chicago e la stessa Hongkong. Bastano queste due righe per il contenuto, perché la vera trama qui è visiva: sequenze registrate direttamente dal videogioco intervallate da segmenti di film in un crescendo drammatico dove via via si reinventa lo spazio scenico. Se da un lato si può dire che già Hard boiled conteneva in sé l'evoluzione a videogioco, essendo in gran parte strutturato come uno «sparatutto» in cui gangster e poliziotti spuntano da tutte le parti per eliminarsi a gran colpi di fuoco, proprio come nell'avanzare di un videogame, dall'altro persiste anche qui il lato umano di Tequila. Mentre la violenza si fa coreografia dell'astrazione e spazio/tempo si annullano per un altro istante di vita, sentiamo alcuni dialoghi tratti da The Killer e lo stesso Hard boiled in cui l'ispettore ragiona sull'uccidere. Creano suspence questi momenti di descrizione psicologica del sensibile ma anche brutale Tequila, così come colpiscono i movimenti di macchina creati dal joystick di chi gioca (lo stesso Ercole) per architettare scenografie a volte mozzafiato tra piogge sul porto e grattacieli notturni. Il vero momento magico è quando si dichiara fallita la missione a Chicago, a causa del giocatore: appaiono, come in quasi tutto il film, i tipici simbolini per indicare lo score e altre scritte della consolle. Di qui il salto nella realtà extragioco è breve, vediamo il giocatore rantolare per terra dalla disperazione, e sarà Tequila a incitarlo ad «accettare la realtà», bizzarro specchio del medium che arriva a scomporre finzione e realtà fin dentro i pixel che le compongono entrambe. Di grande poesia infine sono i momenti di sparatoria assoluta, muti, sonorizzati con brani di musica classica"

(di Elfi Reiter, Il Manifesto, 3 settembre 2010)


Peccato essermelo perso...
Spero si trovi da qualche parte.
Francisg Inserito il - 04 set 2010 : 01:27:01
Francisg ha scritto:

[quote]Sussurro ha scritto:

L'omaggio di Ghezzi a Woo:
http://www.fuoriorario.rai.it/R2_paginaSpalla/0,,247--552-today,00.html

RAITRE Stanotte a «Fuori orario» uno speciale su John Woo, leone d'oro alla Carriera

Stranglehold, gangster e poliziotti in mille pixel

"John Woo's Stranglehold, il videogioco del 2007 sviluppato da Tiger Hill Entertainment e Midway (distribuito in Italia da Leader) è il sequel del film Hard boiled, girato dallo stesso Woo a Hongkong nel 1992. Ora anche Stranglehold è un film e sarà trasmesso stanotte su Raitre (intorno alle 2) nel corso dello special di Fuori Orario dedicato al grande regista, autore di capolavori quali The Killer o Face off, Leone d'oro alla carriera a Venezia.

Gli autori sono Federico Ercole e Alberto Momo che in modo molto originale hanno trascritto le vicende dell'ispettore Tequila, anche qui dalle sembianze fisiche dell'attore Chow Yun-Fat, alle prese con la mafia cinese nei loro affari con quella russa, tra Chicago e la stessa Hongkong. Bastano queste due righe per il contenuto, perché la vera trama qui è visiva: sequenze registrate direttamente dal videogioco intervallate da segmenti di film in un crescendo drammatico dove via via si reinventa lo spazio scenico. Se da un lato si può dire che già Hard boiled conteneva in sé l'evoluzione a videogioco, essendo in gran parte strutturato come uno «sparatutto» in cui gangster e poliziotti spuntano da tutte le parti per eliminarsi a gran colpi di fuoco, proprio come nell'avanzare di un videogame, dall'altro persiste anche qui il lato umano di Tequila. Mentre la violenza si fa coreografia dell'astrazione e spazio/tempo si annullano per un altro istante di vita, sentiamo alcuni dialoghi tratti da The Killer e lo stesso Hard boiled in cui l'ispettore ragiona sull'uccidere. Creano suspence questi momenti di descrizione psicologica del sensibile ma anche brutale Tequila, così come colpiscono i movimenti di macchina creati dal joystick di chi gioca (lo stesso Ercole) per architettare scenografie a volte mozzafiato tra piogge sul porto e grattacieli notturni. Il vero momento magico è quando si dichiara fallita la missione a Chicago, a causa del giocatore: appaiono, come in quasi tutto il film, i tipici simbolini per indicare lo score e altre scritte della consolle. Di qui il salto nella realtà extragioco è breve, vediamo il giocatore rantolare per terra dalla disperazione, e sarà Tequila a incitarlo ad «accettare la realtà», bizzarro specchio del medium che arriva a scomporre finzione e realtà fin dentro i pixel che le compongono entrambe. Di grande poesia infine sono i momenti di sparatoria assoluta, muti, sonorizzati con brani di musica classica"

(di Elfi Reiter, Il Manifesto, 3 settembre 2010)
Francisg Inserito il - 04 set 2010 : 00:23:30

Da vedere!!!

JOHN WOOS STRANGLEHOLD (Prima Visione Rai)
(Italia, 2010, col, 120)
Regia: Federico Ercole e Alberto Momo dal videogioco omonimo del 2007 sviluppato da Tiger Hill.

Seguito in tre parti video giocate di Hardboiled di John Woo. Negli ultimi giorni ad Hong Kong, un poliziotto misteriosamente scompare. Il dipartimento della polizia preoccupata della scomparsa fino a quando riceve una telefonata da una persona sconosciuta che sa del fatto accaduto e che sembra chiedere un riscatto. La richiesta dei rapinatori si trova nel luogo di un mercato situato a Kowloon. Tequila accetta volontariamente il lavoro e si
deve imbattere nella mafia russa e nella mafia cinese che sono presenti sia nei mercati di Hong Kong che nei musei di Chicago. La serie cos diventata una sorta di disgregazione di questo primo momento (del gioco) nelle sue parti che vanno dalla messa in scena del "giocatore", alle memorie delle forme di cui il gioco si nutre: i film di Woo - in particolare quelli dove offre il corpo di Chow che noi manipoliamo digitalizzato - o il dispositivo primitivo del videogioco stesso: lo sparatutto in terza persona). Il film quindi una progressiva deriva delle "situazioni" del gioco, dentro il cinema di Woo e dentro lesperienza del videogioco (Federico Ercole, Alberto Momo).

Asian Feast - Il Forum di Cinema e Cultura Asiatica © Brigate Cantonesi Torna all'inizio della Pagina
Herniasurgery.it | SuperDeeJay.Net | Snitz Forums 2000